Una mia cara amica, il cui blog qui su wordpress è tuttotitti, mi ha fatto riscoprire per caso il testo di questa splendida canzone portata al successo da  Mina.
 
Il brano si intitola “Anche un uomo” ed è un’analisi perfetta dell’universo maschile. 
 
Ma la cosa pazzesca, che non tutti sanno di questa canzone, è che ne è autore Mike Bongiorno (R.I.P.) con Ludovico Peregrini (il mitico “Signor NO” di tante trasmissioni si Mike). Mike nella vita ha sempre avuto a che fare con la musica (ad esempio, è il recordman di presentazioni di Sanremo). E’ a Mike che si deve l’arrivo in TV di Mina, (ancora 19enne  nel 1959).
Perciò è abbastanza strano che questa sia stata l’unica canzone in cui ha messo le mani (anzi, la punta delle dita).
 
ANCHE UN UOMO
(M. Bongiorno – L. Peregrini)
 
Ragazza mia ti spiego gli uomini
ti servirà quando li adopererai
son tanto fragili, fragili tu
maneggiali con cura
fatti di briciole, briciole che
l’orgoglio tiene su

 

ragazza mia sei bella e giovane
ma pagherai ogni cosa che otterrai
devi essere forte ma forte perché
dipenderà da te
tu sei l’amore il calore che avrà
la vita che vivrai.
anche un uomo può sempre avere un’anima
ma non credere che l’userà per capire te
anche un uomo può essere dolcissimo
specialmente se al mondo oramai
gli resti solo tu.

 Ragazza mia adesso sai com’è
quell’uomo che mi porti via e vuoi per te


Di seguito potete vedere il video (uno dei tanti) di questa canzone…